Resta in contatto

Le pagelle di Calcio Cremonese

Lecce-Cremonese 2-1, le pagelle di CalcioCremonese

Al Via del Mare i grigiorossi vanno sotto poi pareggiano grazie a Ciofani. Decisiva l’autorete di Okoli nel finale di partita

La Cremonese non riesce a vincere al Via del Mare di Lecce contro i giallorossi nel match valido per la prima giornata del girone di ritorno. Diverse assenze dovute al Covid,’i errori ma anche giocate e belle prestazioni.

Ecco le nostre valutazioni:

Carnesecchi: 5,5. Tanti pasticci per il portiere riminese che sbaglia diverse uscite forse ingannato dal vento. Incolpevole sull’autorete di Okoli.

Fiordaliso: 5. L’ex Torino fatica a tenere gli avversari che gli scappano spesso. Cade nell’azione del gol del vantaggio locale firmato Gallo (10’st: Bartolomei: 6. Entra e fa il suo lavoro sia in fase offensiva che in quella difensiva).

Ravanelli: 6,5. Buona prestazione per il centrale grigiorosso rientrato tra i titolari dopo diverso tempo. Dalle sue parti gli avversari faticano a passare.

Okoli: 6. Il giovane centrale si sacrifica per bloccare le avanzate avversarie. Dopo l’errore di Fiordaliso in chiusura su Gallo non riesce a fermare quest’ultimo. Nella ripresa è sfortunato e decisivo con l’autorete nel finale di match.

Valeri: 5,5. Il terzino sinistro non gioca un buon match: si fa ammonire, sbaglia diversi contrasti e non è pungente come al solito in fase offensiva.

Valzania: 5. Il centrocampista grigiorosso è un po’ troppo vivace. Non si tira indietro nei contrasti e si fa ammonire rischiando anche il rosso (10’st Vido: 5,5. L’ex Pisa entra nella ripresa ma non dà il giusto apporto alla squadra: poco cattivo e molle).

Gaetano: 6. Partita di sacrificio per il talento napoletano schierato come mediano. In mezzo al campo tiene a bada Hjulmand e gestisce il giro palla.

Zanimacchia: 6,5. Prestazione più che sufficiente per l’altro grigiorosso in prestito dalla Juventus: Zanimacchia è molto vivace e costringe spesso gli avversari a lottare per rubarli palla. (35’st Strizzolo: sv).

Fagioli: 7. Il talento in prestito dalla Juventus illumina il Via del Mare con il suo grande talento e classe. Regala la palla del pari a Ciofani con un perfetto cross poi si diverte a superare gli avversari con le sue giocate (27’st Crescenzi: sv).

Baez: 6. L’uruguaiano è uno dei più vivaci ma fatica a saltare l’uomo. Nonostante tutto aiuta la squadra sia in fase offensiva che difensiva.

Ciofani: 7,5. Il bomber di Avezzano si sacrifica spesso, torna anche in difesa ad aiutare, si batte per la conquista del pallone e segna il gol del pari. Bravissimo a sfruttare il cross al bacio di Fagioli. Partita da vero leader e capitano.

Pecchia: 6,5. Nonostante le tante assenze la Cremonese ha combattuto fino all’ultimo. Qualche errore ma i grigiorossi non meritano la sconfitta. Squadra scesa in campo con la giusta cattiveria e che non si è mai data morta.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Le pagelle di Calcio Cremonese