Resta in contatto

Le pagelle di Calcio Cremonese

Cremonese-Como 2-0, le pagelle di CalcioCremonese

Allo Zini i grigiorossi conquistano i primi tre punti del duemilaventidue grazie ad uno strepitoso Buonaiuto

Allo Zini arriva la prima vittoria del 2022 della Cremonese che batte 2-0 il Como grazie alle reti di Buonaiuto e di Baez. Si tratta della quarta vittoria consecutiva, conquistata davanti al proprio pubblico e dopo una gara combattuta. Bene chi ha giocato poco finora, super Buonaiuto.

Ecco le nostre valutazioni:

Carnesecchi: 6,5. Il portiere riminese è decisivo con le sue parate. Salva il risultato e regala un altro clean sheet alla Cremonese.

Sernicola: 5,5. Gli attaccanti del Como lo fanno sudare, l’ex Spal fatica a tenerli. Si perde spesso La Gumina che si trova diverse volte in buone condizioni per fare male a Carnesecchi. (40’st Fiordaliso: sv)

Bianchetti: 6. Il capitano si scontra spesso con Cerri e riesce a contenerlo ma fatica spesso. Un suo errore costringe Castagnetti a prendersi il giallo per fermare l’avanzata degli avversari.

Okoli: 6. Il giovane centrale traballa un po’ ad inizio match poi non molla, combatte su ogni pallone concedendo pochi spazi agli attaccanti del Como

Valeri: 6. La saetta grigiorossa fatica a tenere gli avversari. Nel primo tempo è impegno a contenere le avanzate del Como, nella ripresa alza il ritmo diventando pericoloso in fase offensiva. Pasticcia un po’ ad inizio secondo tempo.

Castagnetti: 7. La solita prestazione top per la roccia grigiorossa: gli avversari faticano a superarlo e a rubarli il pallone.

Deli: 6. Partita discreta per il centrocampista grigiorosso. Deli è vivace, si propone spesso, conquista palla ma sbaglia un po’ troppo (1’st Valzania: 6. Entra e dà un buon apporto ai compagni nel portare a casa la quarta vittoria consecutiva)

Zanimacchia: 6,5. Grande match del ragazzo in prestito dalla Juventus. Allo Zini Zanimacchia si destreggia con i suoi dribbling e regala un importante assist a Baez che lo sfrutta per segnare il 2-0.

Gaetano: 6. Il fantasista napoletano non si vede molto in fase offensiva ma fa tanti sacrifici. Parte affianco di Castagnetti poi avanza aiutando i compagni nella ricerca del 2-0 (20’st Di Carmine: 6. Si fa vedere poco ma quando ha l’occasione di fare gol, l’ex Hellas si vede parare la propria conclusione).

Buonaiuto: 8. Il pallone d’oro grigiorosso è il vero mattatore del match: gol, dribbling, cross i difensori avversari non riescono a tenerlo a bada. Impressionante (24’st Fagioli: sv)

Vido: 5,5. Chiuso dagli avversari l’ex Pisa fatica a mettersi in mostra e colpire gli avversari (1’st Baez: 6,5. L’uruguiano entra in campo a metà ripresa mette il sigillo sul match sfruttando il cross perfetto di Zanimacchia).

Pecchia: 6,5. Nonostante la lunga pausa e i casi Covid la Cremonese mette in mostra un buon calcio guidata da un super Buonaiuto. Il tecnico di Formia schiera diversi giocatori che non hanno avuto spazio finora e riceve una buona risposta. Bene Deli e Vido. C’è ancora qualcosa da sistemare ma la squadra è sulla buona strada per lottare fino all’ultimo per le prime posizioni.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Le pagelle di Calcio Cremonese