Resta in contatto

Pagelle

Cremonese-Salernitana 0-1, le pagelle di CalcioCremonese

I grigiorossi ci hanno provato ma sono i granata a trionfare allo Zini: a decidere il match della 27^ giornata ci ha pensato l’ex Djuric

La Cremonese non ha giocato una brutta partita ma anche oggi la vittoria non è arrivata ma nemmeno il pari. Allo Zini è la Salernitana a trionfare grazie alla rete dell’ex Djuric. Male la coppia centrale di difesa, benissimo i subentrati Colombo, Gaetano e Nardi.

Ecco, dunque, le nostre valutazioni.

Carnesecchi: 6. Non può nulla sulla rete di Djuric, bravo nell’occasione del colpo di testa di Kupisz. Nella ripresa viene chiamato poco in causa.

Zortea: 6. Il terzino destro cerca di tenere a bada gli avversari con fatica ma alla fine riesce nell’intento. In fase offensiva dà una mano con i suoi cross, purtroppo sventati dalla difesa avversaria.

Bianchetti: 5. Il centrale grigiorosso si dimostra un po’ nervoso e impreciso quest’oggi. Tanti gli errori anche pericolosi commessi.

Ravanelli: 5. Male anche l’altro centrale: si perde Djuric nell’occasione dell’1-0, è molle nei contrasti e rischia più volte di concedere altri gol alla Salernitana.

Valeri: 6. La saetta grigiorossa è velocissima sulla fascia sinistra. Lotta su ogni pallone, ubriaca gli avversari con i suoi dribbling e serve i compagni alla perfezione.

Gustafson: 5,5. Lo svedese lotta a centrocampo vincendo diversi contrasti ma sbaglia in diverse occasioni l’impostazione di gioco, qualche passaggio e la marcatura finendo per perdere diversi palloni (40′ st Ceravolo: sv).

Castagnetti: 6. La solita roccia a centrocampo. Dalle sue parti gli avversari faticano a passare. In fase offensiva Castagnetti gestisce bene la palla servendo i compagni e facendo ripartire la squadra. Uno dei migliori.

Baez: 5. Brutta partita per l’uruguaiano che commette diversi errori e non riesce a mettere in mostra la garra uruguagia. Dopo un primo tempo insufficiente lascia il campo (1′ st Gaetano: 5,5. Il fantasista napoletano si fa vedere in un paio di occasioni poi svanisce. È pericoloso sul lancio di Colombo ma non ci arriva di un soffio).

Valzania: 5,5. Il ragazzo scuola Cesena ha avuto po’ di difficolta a trovare posizione come trequartista centrale. Poco decisivo esce nella ripresa (13′ st Nardi: 6. Entra dà la grinta giusta per affrontare meglio il secondo tempo. Mette in mostra il suo talento con un paio di belle giocate e la sua corsa).

Buonaiuto: 6. Non un buon match per il napoletano. Poche occasioni per farsi vedere e quelle poche le spreca. Bella la sua giocata ad inizio ripresa che manda Ciofani ad un passo dal pari (13′ st Colombo: 7. È il più pericoloso della Cremonese. Appena entrato ha già l’occasione per segnare ma la difesa della Salernitana lo evita. Bravo con il mancino e pure di testa. Nel finale è Belec a negarli la gioia del primo gol con la maglia grigiorossa).

Ciofani: 6. Chiuso dalla difesa avversaria non riesce a lasciare il segno. Dopo una lunga serie di partite a segno oggi esce dallo Zini senza aver fatto gol (37′ st Celar: sv)

Pecchia: 6. Arrabbiatissimo per il gioco messo in mostra dai suoi. Ennesimo gol preso da palla ferma, in difesa è emergenza vera. Bisogna recuperare qualche uomo di esperienza in più per evitare di prendere altre reti.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a CREMONA su Sì!Happy

Altro da Pagelle