Calcio Cremonese
Sito appartenente al Network

Luca Marrone: saggezza e mentalità vincente al servizio della Cremonese

Sotto la guida di mister Stroppa, il difensore ha già conquistato due promozione con Crotone e Monza

Tra i colpi di mercato in entrata in casa Cremonese c’è stato Luca Marrone. Il difensore, nonostante i quasi 33 anni, ha ancora tanto da dare e sotto la guida di Giovanni Stroppa, ha già conquistato due promozione con Crotone e Monza. Potrebbe, quindi, essere un fattore importante nella seconda parte di stagione.

Marrone, un talismano nella corsa alla promozione

Il sito del club gli dedica un focus nel quale si sottolinea come Marrone abbia la stessa voglia ed energia di quando era piccolo e sognava con la maglia della Juventus. Dopo gli esordi in bianconero e le esperienze con Siena e Zulte-Waregem, in Belgio, si trasferisce in Serie B, al Bari, per affermarsi come uno dei difensori più affidabili della categoria. Con i galletti non va oltre il primo turno dei playoff, mentre nella stagione successiva si qualifica e centra l’obiettivo vestendo la maglia dell’Hellas Verona insieme al suo attuale compagno Matteo Bianchetti e l’ex grigiorosso Samuel Di Carmine. Alla fine della stagione 2019/20 con Giovanni Stroppa festeggia la promozione con il Crotone e due stagioni dopo con il Monza, segnano il gol del sorpasso nella scoppiettante finale playoff di ritorno con il Pisa, vinta 4-3. “Sto vivendo questa occasione come qualcosa di unico e ho tanta voglia di dare una mano. Il direttore Giacchetta e il mister mi hanno anticipato che avrei trovato un gruppo sano ed effettivamente è andata così. In più conosco molto bene il mister e il suo staff, le nostre ultime esperienze insieme sono andate piuttosto bene – ha detto – L’esordio contro il Lecco è stato molto emozionante, sia perché ho affrontato subito i miei ex compagni, sia perché è arrivata la prima vittoria con questa maglia“.

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Zini inviato da metà ottobre. Il pareggio strappato rimontando due gol al Palermo e...
L'allenatore: "Quattro squadre per un posto. Grigiorossi in otto con Venezia, Como e Palermo"...
Per affrontare il Palermo, mister Stroppa ha scelto Zanimacchia per dare ulteriore qualità alla manovra....

Dal Network

Grande rammarico in casa rosanero per la partita dello "Zini" che ha visto il Palermo...
Il tecnico rosanero conferma l'impianto di gioco delle ultime uscite con Aurelio sulla fascia sinistra...
Calcio Cremonese