Calcio Cremonese
Sito appartenente al Network

Cremonese-Ascoli, le pagelle di CalcioCremonese.it

Non basta la doppietta di Coda per evitare un altro pareggio alla Cremonese. Le nostre pagelle dei grigiorossi

Le pagelle. 

SARR 6.5: Non si può dirgli nulla in occasione dei due gol ospiti. Su quello di Rodriguez compie un miracolo su Pedro Mendes, ma non può nulla sulla tap in vincente.

ANTOV 6: Attento e ordinato. Prestazione senza errori da matita rossa.

BIANCHETTI 5: In occasione delle due reti ospiti non è posizionato bene e si fa sorprendere. Troppi cali di concentrazione.

LOCHOSHVILI 6: Replicare la prestazione imperiale della scorsa settimana contro la Reggiana era molto difficile. Tuttavia lui fa il suo e si prende il sei in pagella.

ZANIMACCHIA 5.5: Prestazione sottotono. Cerca di creare occasioni da gol, ma i risultati sono un po’ rivedibili. Poche idee ma mal gestite. Dal 70′ Ghiglione 6: Deve sacrificarsi difendendo il fortino lombardo e quindi trascura la fase offensiva.

COLLOCOLO 6.5: Altra grande scoperta di questo inizio di stagione per la Cremonese. Lotta, combatte e mette sempre il cuore in campo.

CASTAGNETTI 6.5: Il maestro del centrocampo. Raccoglie, gestisce e serve ottimi palloni per i compagni. Uno dei pilastri di questo gruppo. Dal 80′ MAJER: S.V.

BUONAIUTO 6: Rispetto alle ultime gare è meno pericoloso in attacco, ma dà una grande mano sia in fase di possesso che in quella di copertura. Dal 61′ OKEREKE 5.5: Nei trenta minuti a sua disposizione non riesce ad incidere. Anonimo.

QUAGLIATA 4.5: Non sappiamo se il secondo giallo sia corretto, ma non puoi fare un intervento del genere a cinquanta metri dalla porta e con già un’ammonizione alle spalle. La sua ingenuità lascia in dieci la Cremonese e porta fiducia all’Ascoli.

VAZQUEZ 7: Regala magie e spettacolo a tutto lo Zini. Lui chiama e Coda risponde, che partita! Dal 70′ PICKEL 6: Prova a metterci del suo nel finale.

CODA 7.5: Si potrebbe far risparmiare tempo al direttore di gara e inserire il suo nome nel tabellino dei marcatori già prima del fischio d’inizio. Che sia di destro, sinistro o testa non fa differenza per il bomber grigiorosso. Dal 80′ TSADJOUT: S.V.

STROPPA 6: La Cremonese fa e disfa (come sempre). È arrivato da due giorni, non si può dirgli nulla.

 

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Grigiorossi in crescita continua. La promozione può essere un obiettivo concreto ...
I grigiorossi hanno superato l'esame Venezia con successo e ha lanciato un messaggio chiaro alle...

Il bomber ex Genoa è a quota 9 reti mentre l’ex Parma è il re...

Dal Network

Quella tra Pisa e Cremonese è stata la partita che ha visto il ritorno in campo dal primo minuto...

Il Pisa conquista il quarto risultato utile consecutivo, grazie al pareggio contro la Cremonese. Interrotta la striscia consecutiva...

Calcio Cremonese