Calcio Cremonese
Sito appartenente al Network

Cremonese-Cosenza 1-0, le pagelle di CalcioCremonese

Super Jungdal, benissimo Antov, giornata no di Vazquez e molto altro. Ecco le nostre valutazioni

Allo Zini è la Cremonese a trionfare: battuto il Cosenza grazie alla rete di Antov. Partita durissima con i grigiorossi che non sono riusciti a sbloccarla subito e hanno resistito alle avanzate degli avversari. Bene Jungdal, benissimo Antov mentre giornata no di Vazquez.

Ecco le nostre valutazioni:

Jungdal: 7,5. Altra partita a reti inviolate per il giovane portiere grigiorosso. Para il tiro di Tutino nel primo tempo ma l’attaccante ospite è in fuorigioco. Fa bene nella ripresa.

Antov: 7,5. Il bulgaro fa una signora partita difendendo alla grande e decidendo un match che non ne sapeva di sbloccarsi.

Ravanelli: 6,5. Il giallo su Tutino ad inizio match ha condizionato molto la partita di Ravanelli che, nonostante tutto, ha giocato molto bene senza mai tirarsi indietro nei contrasti.

Bianchetti: 5,5. Brutta prestazione del difensore grigiorosso: tanti errori e diversi duelli persi (78′ Lochoshvili: 5,5. Il georgiano entra nel finale ma non si vede molto).

Ghiglione: 6. Prestazione più che sufficiente quella del centrocampista grigiorosso. Bene sia in fase difensiva che offensiva (46′ Tsadjout: 5,5. Entra ad inizio ripresa ma non combina quasi nulla).

Collocolo: 6. Chiuso dagli avversari uno degli ex del match ha faticato a farsi vedere. In fase difensiva è tra i migliori.

Castagnetti: 7. La solita roccia grigiorossa in mezzo al campo: tanti duelli vinti, palloni smistati e azioni avversarie sbloccate.

Zanimacchia: 6. L’ex bianconero cambia ancora posizione ma gioca ancora in coppia con Sernicola con cui dialoga alla grande. Purtroppo trova poca spazi e non riesce a dare il meglio di sé (85′ Quagliata: SV).

Sernicola: 5,5. Prestazione insufficiente per Sernicola chiuso dagli avversari e spostato da Stroppa nella fascia opposta dove gioca di solito. Qui non riesce a dare il meglio di sé. Nella ripresa, però, torna nella sua posizione ma non combina nulla.

Vazquez: 5. Oggi il Mudo non riesce a dare una mano ai suoi: tanti errori in fase di impostazione, viene anticipato spesso e chiuso dagli avversari (89′ Majer: SV).

Coda: 5,5. Il bomber grigiorosso parte bene impegnando Micai poi sparisce per il resto del match facendosi vedere a fiammate (46′ Okereke: 5,5. Entra ad inizio ripresa ma uno degli ex del match ma non incide come dovrebbe).

Stroppa: 6. La Cremo attacca a più non posso, non riesce a sbloccare il match, subisce qualche avanzata degli avversari, resiste e vince grazie ad Antov. Bisogna lavorare ancora tanto ma oggi conquistati tre punti importanti.

Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I grigiorossi dominano, subiscono due gol e poi recuperano pareggiando i conti Allo Zini succede...

Allo Zini i grigiorossi pareggiano contro i rosanero. Come valuti la loro prestazione? La Cremonese...

Bianchetti il migliore, Vazquez e mister Stroppa i peggiori Nel post match di Ascoli-Cremonese, match...

Dal Network

Grande rammarico in casa rosanero per la partita dello "Zini" che ha visto il Palermo...
Il tecnico rosanero conferma l'impianto di gioco delle ultime uscite con Aurelio sulla fascia sinistra...
Calcio Cremonese