Calcio Cremonese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Alessio Pirri: “A Salerno gara da tripla. Un successo rilancerebbe la Cremonese”

L’ex centrocampista: “Con le scelte giuste e un po’ di coraggio si possono cambiare le cose come insegna la salvezza conquistata dalla Salernitana lo scorso anno”

Le sliding doors del calcio ripropongono alla Cremonese una sfida che sembra essere già stata vissuta. Due anni fa, infatti, la squadra allenata all’epoca da Pierpaolo Bisoli era ultima in classifica in Serie B e si apprestava ad affrontare la Salernitana che, invece, puntava la vetta. Oggi, è rimasta la squadra grigiorossa sul fondo della classifica ma in serie A e i campani che invece sono tranquilli a centro classifica. Non per questo la sfida è meno importante, soprattutto per la squadra di Massimiliano Alvini come conferma l’ex Alessio Pirri: “la società e il pubblico di Cremona meritano la Serie A. Le statistiche non sono a favore di grigiorossi ma penso che con le scelte giuste e un po’ di coraggio si possono cambiare le cose come insegna proprio la salvezza conquistata dai campani lo scorso anno, quando sembravano ormai spacciati. Se la cremonese riuscisse a restare attaccata al treno della salvezza se la potrebbe giocare nella seconda parte di stagione“.

Alessio Pirri analizza Salernitana-Cremonese

Oltre alla Cremonese, nel gruppo delle squadre che voteranno per la salvezza metto anche Sampdoria, Verona, Spezia ed Empoli – ha detto Pirri a La Provincia -. La Salernitana, oggi, è troppo lontana e non calcolo il Monza che a gennaio farà un mercato importante per rinforzarsi ulteriormente. Penso che ai grigiorossi manchi solo una vittoria per dare la svolta alla stagione. Se oggi la squadra avesse otto punti staremmo facendo dei ragionamenti molto diversi. L’aspetto negativo è quello dei gol realizzati: la squadra ne segna troppo pochi per vincere le partite e su questo bisogna lavorare e l’unico rimedio mi sembra intervenire sul mercato. Comunque non vedo una Cremonese spacciata. Bisogna pensare solo alla prossima gara che secondo me è da tripla. La conquista dei tre punti potrebbe essere importante per il futuro“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sabato alle 14 grigiorossi e giallorossi si affrontano nella 34a giornata di Serie B La...

Grigiorossi in campo questa mattina per svolgere una seduta di allenamento in vista della partita...
Nonostante prestazioni discontinue Johnsen ha dimostrato di avere colpi di livello ed essere spesso decisivo...

Dal Network

L'allenatore rossoverde nel dopogara: "Bravi tutti, a partire da Vitlai e Favilli a tutti gli...
Distefano regala la gioia alla fine, grande Vitali in porta. Il commento in chiave umbra....
L'allenatore rossoverde Breda deve scegliere il portiere, un difensore e un attaccante....
Calcio Cremonese