Resta in contatto

Esclusive

Esclusiva CC, Degeri: “La Cremo lotterà fino alla fine per le prime posizioni. Cremona esperienza fantastica”

L’ex grigiorosso ci racconta i suoi anni a Cremona e commenta la prima parte di stagione della Cremonese

In attesa della ripresa della Serie B abbiamo fatto quattro chiacchiere con un ex giocatore della Cremonese. Si tratta di Lorenzo Degeri.

Classe 1992, il mediano nativo di Crema ha indossato la maglia grigiorossa nelle giovanili e nelle stagioni 2010/11, 13/14 e 14/15 collezionando 27 presenze e un gol tra Lega Pro e Coppa Italia. Ecco le sue parole:

Come valuti la prima parte di stagione della Cremonese? Dove possono arrivare i grigiorossi?

“I grigiorossi stanno facendo molto bene in questa prima parte di stagione. Per la qualità della rosa che ha la Cremonese può provare a fare un campionato di vertice e lottare fino alla fine per la promozione”. 

Cosa ne pensi del lavoro di Pecchia? 

“Il mister sta facendo un grandissimo lavoro. In questo campionato c’è stato un periodo dove la squadra è andata in difficoltà collezionando diversi pareggi ma non si è mai disunita. Merito proprio dell’allenatore”.

Quale giocatore sta facendo molto bene e quale sta deludendo? 

“La Cremo sta disputando un ottimo campionato grazie alla forza del gruppo. Tutti sono coinvolti e ognuno sta svolgendo al meglio il proprio compito”. 

Cosa ne pensi della Serie B? 

“La cadetteria è sempre un ottimo campionato: ogni anno ci sono grosse sorprese e tanta qualità. In questa stagione diverse squadre si stanno giocando a viso aperto il primato con una classifica corta corta, è una Serie B molto equilibrata. Il Pisa sta disputando una buona prima parte di campionato mentre per la retrocessione ci sono diverse compagini che stanno facendo fatica ma c’è ancora tutto il girone di ritorno: tutto è possibile “. 

Passando a te, che ricordi hai della tua esperienza alla Cremonese? 

“Ho un ricordo fantastico della mia esperienza a Cremona. Sono arrivato nelle giovanili grigiorosse e ho passato due anni stupendi prima di passare in prima squadra dove sono rimasto per altri tre anni. Ho avuto la fortuna di giocare con giocatori di spessore e affrontare campionati importanti. Da cremasco ho avuto anche la fortuna di giocare il derby sentitissimo tra la Cremonese e la Pergolettese. Personalmente sono andati bene. Come risultati il bilancio dice una vittoria, due pareggi e una sconfitta. Potevamo fare meglio ma a livello personale è andata benissimo”. 

Raccontaci del derby con la Pergolettese 

“Il mio primo derby Cremo-Pergo è stato anche il mio esordio in maglia grigiorossa. Mi ricordo sempre con gioia quel match e il gol che ho segnato ai gialloblù: il mio primo tra i professionisti”. 

Dopo la Cremo tante esperienze, ora dove giochi?

Ora gioco in Eccellenza con l’Offanenghese. Puntiamo a fare un campionato di vertice e, al momento, stiamo centrando l’obiettivo. Propositi per il nuovo anno? Fare sempre bene e mettersi a disposizione del mister nelle migliori condizioni possibili”. 

La redazione di CalcioCremonese ringrazia Lorenzo Degeri e gli auguri un buon proseguimento di carriera. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Esclusive