Calcio Cremonese
Sito appartenente al Network

Stroppa riuscirà a far rendere al meglio il tridente dei sogni?

Il tecnico deve lavorare dal punto di vista tattico e per trovare la giusta empatia col gruppo

Giovanni Stroppa ha diverse certezze in queste prime ore da allenatore della Cremonese. La prima è quella di avere a disposizione una rosa di altissimo livello, l’altra è quella di dover lavorare per alimentare quell’empatia col gruppo che con Ballardini non c’è mai stata.

Cremonese: tutte le sfide che attendono Stroppa

Come sottolinea la Gazzetta dello Sport, Stroppa dovrà trovare il feeling mancato a Ballardini perchè senza armonia e fiducia non si va lontano. A livello tattico, a Stroppa, pur senza integralismi, piace giocare con il 3-5-2 e dovrà adattare una squadra costruita per giocare con la difesa a quattro, magari partendo col 4-3-3 di base e poi via via cambiando, ma sarà fondamentale riuscire a mettere insieme Coda e Okereke, probabilmente la miglior coppia di attaccanti della B,  con Vazquez alle loro spalle, senza dimenticare Buonaiuto e Zanimacchia.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I ragazzi di mister Pavesi battono anche la Reggiana con il risultato di 2-1 e...

Il match contro il Pisa finisce 0-0, è il quarto clean sheet consecutivo in campionato....

La Cremonese ferma a quattro la striscia di successi consecutivi fuori casa, ma per lo...

Dal Network

Quella tra Pisa e Cremonese è stata la partita che ha visto il ritorno in campo dal primo minuto...

Il Pisa conquista il quarto risultato utile consecutivo, grazie al pareggio contro la Cremonese. Interrotta la striscia consecutiva...

Calcio Cremonese