Calcio Cremonese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cremonese, un unicum in una Serie B sempre più esterofila

Sono ben sette le proprietà straniere tra i cadetti. Arvedi è l’eccezione: un presidente del territorio che guida la squadra locale

Il prossimo campionato di Serie B sarà decisamente complicato per la presenza di piazze importanti con ambizioni altrettanto alte. Questo lo si deve anche al fatto che sono sempre di più le proprietà straniere che investono nel nostro calcio.

La Cremonese lotterà contro i capitali d’oltre confine

Come sottolinea La Provincia, Ascoli, Como, Palermo, Parma, Pisa, Spezia e Venezia possono contare su società e fondi provenienti da oltre confine. Non sempre queste hanno ottenuto i risultati sperati, come nel caso del Parma che ha fallito l’assalto alla Serie A nel corso della scorsa stagione, il Como e lo Spezia, appena retrocesso della Serie A, ma senza dubbio le risorse su cui possono contare questi club alza il livello della contesa. La Cremonese rappresenta quasi un’eccezione e con il presidente Giovanni Arvedi che è uno dei pochi a tenere alto i colori della propria città: un presidente del territorio che guida la squadra locale, una storia già di per sé bella che meriterebbe il lieto fine.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Successo importantissimo dei grigiorossi contro i canarini, Como e Sudtirol prossime avversarie La settimana della...

Il direttore sportivo dell'Avellino ha parlato della lotta per la promozione in Serie A...
Il noto operatore di mercato ha rilasciato un'intervista ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com...

Dal Network

I canarini dominano il gioco e dopo il palo colpito da Ponsi al 93' subiscono...
Le parole del mister canarino alla vigilia del prossimo match di campionato contro la Cremonese...
Grande rammarico in casa rosanero per la partita dello "Zini" che ha visto il Palermo...
Calcio Cremonese