Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Esclusive

ESCLUSIVA – Prisciandaro: “Cremo spendi e prendi un bomber. Tifosi grigiorossi continuate così!”

L’ex attaccante della Cremonese analizza il cammino dei grigiorossi in Serie A ed elogia i supporters cremonesi

La Serie A è ferma per dar spazio ai Mondiali. Ne approfittiamo per analizzare il cammino della Cremonese nel massimo campionato italiano insieme all’ex bomber grigiorosso Gioacchino Prisciandaro. Ecco le sue parole:

Come giudica il cammino della Cremonese fino ad ora?

“Secondo me la Cremonese poteva avere qualche punto in più perché gioca bene. Purtroppo in questo inizio di campionato i grigiorossi hanno fatto registrare buone prestazioni ma non sono riusciti a vincere tipo Firenze dove vincevano e poi si sono fatti recuperare”.

Cosa è mancato ai grigiorossi?

“Questa Cremonese non gioca male ma la Serie A non è la B. In D su tante occasioni gli avversari possono fare un gol, in C due, in B è già più difficile ma abbordabile mentre in A al minimo errore ti puniscono. Secondo manca un attaccante in grado di segnare tanti gol. Ciofani oramai è arrivato ad una certa età e non può più dare una grossa mano come prima. In Serie A ci sono tanti grandi bomber difficili da fermare”.

Cosa ne pensa di Dessers, Okereke, Tsadjout?

“Sono giocatori giovani che vanno bene in squadre tipo Fiorentina, di metà classifica che non hanno pressioni. In Serie A serve una punta che faccia 10-15 gol, è un campionato difficile. Dessers sta faticando da noi mentre in altri tornei è riuscito a segnare tanto”.

Cosa ne pensa di Alvini?

“Alvini non lo vedo male, è un bravo allenatore e lavora tanto. Purtroppo mancano i giocatori”.

Cosa ne pensa della società e di chi lavora al mercato?

“La società ha un potenziale enorme, non è come quando giocavo io che non c’erano soldi. Con Arvedi la Cremonese ha una proprietà solida e con soldi e Braida è un direttore con esperienza internazionale. Per il mercato devono soltanto spendere soldi acquistando giocatori buoni e in grado di fare la differenza soprattutto una punta che segni tanti gol”.

Cosa si potrebbe fare per rimediare?

“Bisogna spendere bene e prendere giocatori che abbiano già giocato la Serie A e sappiano cosa significhi giocare nel massimo campionato italiano. Cremona è un’isola felice e tanti giocatori non vedono l’ora di andare nella città del Torrazzo, bisogna essere bravi a prenderli”. 

La Cremonese si salverà?

“Secondo me si, la Cremonese si salverà. Ripeto ancora che bisogna spendere facendo acquisti mirati così da centrare la salvezza”.

Ciofani, la maglia numero 9 e la Serie A. Che messaggio manda al bomber grigiorosso? 

“Ciofani alla fine ha portato la Cremonese in Serie A ora bisogna mantenerla. Il bomber di Avezzano ha ormai una certa età e deve essere sostituito da un giocatore che sappia segnare tanti gol come Caputo, Shomurodov nomi che stanno circolando in questi giorni intorno alla Cremonese”.   

Un saluto ai tifosi grigiorossi

“Tifosi grigiorossi non mollate, continuate ad incitare la squadra come fate sempre. Sto vedendo che la Curva è sempre piena sia in casa che in trasferta. Non ho mai visto così tanti cremonesi lontani dallo Zini come quest’anno. Auguro a loro un buon Natale e buone feste a tutti e speriamo che la Cremonese si salvi”.

La redazione di CalcioCremonese ringrazia Gioacchino Prisciandaro per la disponibilità e gli augura buona giornata.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti grigiorossi

Lo storico capitano grigiorosso

Claudio Bencina

Lo storico calciatore ed allenatore della Cremo

Emiliano Mondonico

Autentica bandiera grigiorossa

Felice Garzilli

Il secondo per presenze nella storia grigiorossa

Giancarlo Finardi

"El Galgo" grigiorosso

Gustavo Dezotti

Il difensore grigiorosso che fermò Gullit

Luigi Gualco

Centrocampista degli anni magici grigiorossi

Marco Giandebiaggi

Una carriera intera passata in grigiorosso

Mario Montorfano

Il centrocampista biancorosso degli anni '90

Riccardo Maspero

Altro da Esclusive