Calcio Cremonese
Sito appartenente al Network

Pecchia: “Domani abbiamo l’occasione per riprenderci”

In conferenza stampa il tecnico grigiorosso ha presentato la sfida al Pordenone di domani

Domani alle 18.30 la Cremonese affronta il Pordenone allo Zini nella 30a giornata di Serie B. In conferenza stampa Fabio Pecchia ha presentato la sfida, ecco le sue parole:

PISA. “Dobbiamo dare il giusto peso alla sconfitta di Pisa perché ci sta. Ora dobbiamo riprenderci e già domani dobbiamo scendere in campo e far frutto delle esperienze vissute”. 

PORDENONE. “Le partite vanno giocate e a parte la classifica il Pordenone è una buona squadra che fa le sue cose con equilibrio. Noi dobbiamo fare le nostre cose, dobbiamo riprendere ciò che abbiamo fatto a Pisa”. 

SCONFITTA. “Sinceramente non abbiamo cercato la sconfitta. Dobbiamo analizzare bene il KO e la prestazione e che già da domani dobbiamo ripartire. Non c’è tempo di pensare indietro ma dobbiamo guardare avanti”. 

BUONAIUTO. “Cristian è rimasto troppo tempo fuori e la squadra ne ha risentito. E’ rientrato ma potrebbe entrare in corsa. Ha bisogno di continuità per riprendersi al meglio Recuperati Strizzolo e Castagnetti”. 

ANDATA. “Mi ricordo una partita in condizioni incredibili e una bella prestazione. Cambiaghi è un bravo giocatore, la squadra lo terrà d’occhio”. 

MORALE. “Abbiamo dato i meriti agli avversari. Il gruppo è maturo ed è subito pronto a reagire e a riprendersi. Meglio il turno infrasettimanale così abbiamo la possibilità di riscattarci”. 

RIGORE. “Tutte le scelte e le responsabilità sono mie. I rigori sbagliati? Fanno numero. Non abbiamo perso la partita per colpa di quello. E’ capitato e speriamo non ci capiti più”. 

PUBBLICO. “Per i giocatori e per me certe belle immagini rimangono negli occhi. Aiutano i calciatori e pure me. Avere un tutt’uno tra la squadra e il pubblico è un’emozione”. 

GIOCO. “A Pisa avevano tanti palleggiatori, ci stava la giocata verticale. Poi ogni partita è a sé e il gioco si fa in base ad essa. All’Arena Garibaldi avevamo le occasioni per segnare ma non siamo riusciti”. 

MODIFICHE. “Io devo tener conto di come i miei hanno recuperato dalla partita precedente. Alcuni sono in grado di ripetere altri no e devo essere cauto per non perdere giocatori”. 

CALENDARIO. “Non guardo alle partite ma alla partita, domani c’è il Pordenone e penso solo a quello”. 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I grigiorossi si sono allenati al centro sportivo cremonese in vista del Pisa Al centro...

Il bomber grigiorosso non fa gol contro il Lecco ma è sempre primo Chiusa la...

Questa mattina, i grigiorossi di Stroppa si sono ritrovati al Centro Sportivo Giovanni Arvedi per...

Dal Network

La Cremonese fa il bello e il cattivo tempo: un Brescia inguardabile viene trafitto tre...
Contro la Cremonese Belingheri ha in mente di apportare qualche modifica, ma avendo poco tempo...
Le scelte del mister bresciano in vista dell'impegno di domani contro la Cremonese, valido per...
Calcio Cremonese