Calcio Cremonese
Sito appartenente al Network

Pecchia: “Pisa squadra matura e forte”

In conferenza stampa il tecnico grigiorosso ha presentato la sfida al Pisa di domani

Domani alle 15.30 la Cremonese affronta il Pisa all’Arena Garibaldi nella 29a giornata di Serie B. In conferenza stampa Fabio Pecchia ha presentato la sfida, ecco le sue parole:

IMPEGNI. “Il match di domani può valere una fetta importante del campionato. Ma l’obiettivo lo sposterei sulla prestazione ovvero giocare bene. E questo deve valere per tutte le altre partite”. 

PARTITA. “Per certi versi il Pisa è simile al Brescia, è una squadra forte e con esperienza. Noi dobbiamo essere quelli che siamo e fare le nostre cose con grande qualità. Poi ci sarà una grande cornice che porterà gioia, carica e motivazione”. 

ENTUSIASMO. “Il nostro obiettivo è sempre quello: fare le nostre cose e vincere. La squadra ha voglia di confrontarsi. L’entusiasmo va bene ma dobbiamo sempre pensare partita dopo partita. Se si lavora bene i risultati sono più facili da raggiungere”. 

RAFIA-DI CARMINE. “Quando arrivano nuovi giocatori all’inizio si va per tentativi. Con tutti gli altri è più semplice con i nuovi si fanno tentativi. Con Samu Rafia va bene, si compensano. Daniel si “accoppia” con tutti ma loro due al momento stanno facendo bene”. 

CONDIZIONI. “Castagnetti e Bianchetti sono fuori insieme a Politic per il resto sono tutti in condizione. Abbiamo recuperato anche Strizzolo, Valzania e Ravanelli che non erano al top nei scorsi giorni”. 

TERZINI. “Il discorso di domenica era conclusivo di un ciclo importante. Ho gestito il minutaggio di tutti i giocatori per non rischiare di perdere tutti. Mi piace avere energie in fascia e questo riguarda sia per i terzini che gli esterni. Sono contento per Crescenzi che ha fatto una buona partita ma anche Valeri. Ora sono tutti in condizioni e devo solo scegliere chi utilizzare”. 

SINGOLI. “La consapevolezza individuale porta a quella collettiva poi. Gaetano è già da diverso tempo che fa vedere ottime prestazioni. Negli ultimi trenta metri ci vogliono giocate, dribbling e personalità. Dobbiamo arrivare a finalizzare con qualità. Chi le ha deve metterle a disposizione del gruppo”. 

CIOFANI-DI CARMINE. “Sono felice perché stanno facendo bene sia Samu che Daniel. Il primo è in formissima ma anche il secondo non scherza. Posso scegliere e questo mi rende contento, vedrò chi”. 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I ragazzi di mister Pavesi battono anche la Reggiana con il risultato di 2-1 e...

Il match contro il Pisa finisce 0-0, è il quarto clean sheet consecutivo in campionato....

La Cremonese ferma a quattro la striscia di successi consecutivi fuori casa, ma per lo...

Dal Network

Quella tra Pisa e Cremonese è stata la partita che ha visto il ritorno in campo dal primo minuto...

Il Pisa conquista il quarto risultato utile consecutivo, grazie al pareggio contro la Cremonese. Interrotta la striscia consecutiva...

Calcio Cremonese