Resta in contatto

News

Okoli: “Cremo ottimo club in cui crescere”

Il nuovo acquisto grigiorosso si è presentato nel primo pomeriggio

Si è da poco conclusa la conferenza stampa di Caleb Okoli, il quale nel primo pomeriggio si è presentato alla stampa cremonese.

Senza perdere tempo, ecco dunque le principali dichiarazioni del nuovo acquisto grigiorosso.

L’IMPATTO. «La prime impressioni sono state fantastiche e mi sono subito ambientato benissimo con tutti, dai compagni di squadra alla società. L’anno scorso quando ho giocato contro la Cremonese ho visto una squadra propositiva a cui piace giocare ed è effettivamente quello che ho trovato. Prima di arrivare ho parlato con Carnesecchi: abbiamo giocato in Primavera insieme ed è stato il primo che ho contattato quando c’è stata la possibilità di arrivare a Cremona. Mi ha parlato molto bene di questa società. Credo che questo sia un ottimo club in cui crescere».

LA SERIE B. «Credo che il livello della Serie B continui ad alzarsi, perciò mi aspetto che anche questo campionato sia molto competitivo, così come era stato quello dell’anno scorso».

LE CARATTERISTICHE. «Alla Primavera dell’Atalanta ho sempre giocato nella difesa a quattro, poi con Gasperini e all’Atalanta ho giocato a tre. Penso di trovarmi bene in entrambi i sistemi di gioco. Mi ritengo un giocatore veloce, esplosivo e bravo nell’uno-contro-uno, anche se ovviamente essendo ancora giovane ho molto da imparare. Giocare la palla? È un frangente in cui posso migliorare e qui posso farlo. Spero anche di fare qualche gol».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News