Resta in contatto

News

Bonavita: “Aver raggiunto i playoff Primavera è motivo di orgoglio”

Il responsabile del settore giovanile ha commentato il grande risultato raggiunto dai ragazzi di mister Pavesi

Il 12 giugno la Primavera della Cremonese giocherà la semifinale dei playoff in trasferta sul campo del Lecce. Partita fondamentale per continuare a sognare una storica promozione in Primavera 1, la Serie A dei giovani. Il responsabile del settore giovanile Giovanni Bonavita ha voluto commentare il risultato raggiunto dalla baby della Cremo, ecco le sue parole:

ARVEDI. “La semifinale dei playoff è un risultato importante che si inserisce in un progetto di crescita molto preciso che ha come base grandi ed eccellenti strutture in cui possiamo allenarci. Il primo ringraziamento va al Cavalier Arvedi che ha reso possibile tutto questo”. 

ORGOGLIO. “Aver raggiunto i playoff è motivo di orgoglio soprattutto per le difficoltà che si sono dovute affrontare a causa della pandemia Covid. Recuperare tante partite in pochi giorni è stato molto dispendioso non solo dal punto di vista fisico ma anche mentale. Grande lavoro di chi ha costruito tutto il gruppo senza utilizzare i fuori quota”. 

SECONDO POSTO. “Sarebbe stato bello giocare la semifinale dei playoff in casa contro il Napoli anziché il Lecce. Ma nonostante tutto la sfida che andremo a giocare dovrà essere una grande opportunità per crescere”. 

SETTORE GIOVANILE. “La forte sinergia che si è creata tra i vari settori della società ha permesso ai giovani di potersi allenare con la prima squadra. Alcuni di essi hanno pure esordito in Serie B. Quanto ha ottenuto la Primavera è frutto del grande lavoro di tutto il settore. E’ un risultato che gratifica tutti”. 

DIFFICOLTA’. “Stagione non facile vista la pandemia che ha colpito fortemente la città di Cremona e tutto il mondo. Gli stop continui e l’impossibilità di potersi allenare insieme certamente ha influenzato il lavoro. La società e i ragazzi hanno fatto un grande lavoro con webinar di formazione, organizzazione di allenamenti e molto altro. Da questo punto di vista direi che lo sforzo è stato encomiabile”. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a CREMONA su Sì!Happy

Altro da News