Calcio Cremonese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

La prima volta di un arbitro donna in Serie B

Il fischietto rosa Maria Marotta ha esordito ieri nella sfida tra Reggina e Frosinone valida per l’ultimo turno della cadetteria

“Il sorriso come biglietto da visita, l’autorevolezza in campo” scrive La Provincia commentando la prima volta di un arbitro donna in Serie B.

Maria Marotta, 37 anni campana, ieri ha diretto la gara tra Reggina e Frosinone valida per l’ultima giornata della regular season del campionato cadetto conclusa con il successo per 4-0 dei ciociari.

“Ho provato tante emozioni al primo fischio poi ho arbitrato con determinazione e autorevolezza. E’ stata una giornata che non dimenticherò mai. Non mi pongo obiettivo ma lavoro per fare sempre bene per me, per le mie colleghe e tutto il movimento femminile” le sue parole al Tgr Calabria. 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I grigiorossi sono quarti e sabato affrontano i quinti della classe distanti solo 4 punti...

Il KO contro la Ternana ha le sue conseguenze: i lagunari vincono e i grigiorossi...

I ragazzi di mister Stroppa vanno in vantaggio, si fanno pareggiare e perdono nel finale...

Dal Network

L'allenatore rossoverde nel dopogara: "Bravi tutti, a partire da Vitlai e Favilli a tutti gli...
Distefano regala la gioia alla fine, grande Vitali in porta. Il commento in chiave umbra....
L'allenatore rossoverde Breda deve scegliere il portiere, un difensore e un attaccante....

Altre notizie

Calcio Cremonese