Calcio Cremonese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

“Saluti e Bajic, tua Cremo”, l’ironia (forse nemmeno troppa) de La Provincia

Il quotidiano gioca con il cognome dell’autore della tripletta rifilata alla Cremonese e ne spiega le motivazioni

Serie B, saluti e Bajic. Tua Cremo“. Anziché “saluti e baci”, La Provincia sfrutta il cognome dell’attaccante bosniaco dell’Ascoli, autore di una tripletta, per ironizzare sull’attuale momento della Cremonese: Ovviamente un’ironia tesa a rendere meno amaro il pareggio con i bianconeri, ma che comunque punta il dito sul momento negativo che sta attraversando la formazione allenata da Pierpaolo Bisoli.

L’ANALISI. Giovanni Ratti, firma del quotidiano, indica subito come il risultato sia l’aspetto meno negativo, sottolineando come “L’Ascoli sia la più scarsa insieme all’Entella, quindi ti puoi immaginare il resto”. Infatti ce n’è per tutti i gusti: dall’arbitro, dalle squadre povere, all’incapacità di tenere il vantaggio.

CAMPIONATO DIVISO. Capitolo arbitro a parte, Ratti sostiene che, prima del previsto, la cadetteria si dividerà in due tronconi: chi ambirà alla promozione e chi lotterà per non infilarsi nel baratro, sollevando dubbi sulla Cremonese che ieri avrebbe dovuto ingoiare l’Ascoli in un sol boccone dopo i progressi visti contro il Brescia. Difesa poco attenta, mediana senza testa, cambi non azzeccati e uno smarrito Gaetano. Saluti e Bajic.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Se i grigiorossi dovessero fermare i lagunari, farebbero un grande regalo al Parma che, in...
La Primavera impatta contro la Feralpisalò, colpo esterno per l'Under 17...
I grigiorossi devono ripartire dallo 0-0 del Ceravolo in vista della super sfida del prossimo...

Dal Network

Brighenti potrebbe tornare titolare. Tutti i ballottaggi in casa giallorossa...
"Ci accomuna il possesso palla, ma i nostri principi sono diversi da quelli dei grigiorossi"...
L'allenatore rossoverde nel dopogara: "Bravi tutti, a partire da Vitlai e Favilli a tutti gli...

Altre notizie

Calcio Cremonese