Calcio Cremonese
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Qui Venezia, Vanoli: “La Cremonese mi ricorda il Genoa dell’anno scorso”

L’allenatore del Venezia Paolo Vanoli ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro i grigiorossi

Alla vigilia di Cremonese-Venezia, in conferenza stampa il tecnico dei lagunari Paolo Vanoli ha presentato la sfida di domani pomeriggio contro i grigiorossi di Giovanni Stroppa, fischio d’inizio alle 14.

Le parole dei Vanoli. 

SUL MATCH CONTRO I GRIGIOROSSI. “Sarà un match pieno di insidie come tutte gli altri. Incontriamo la squadra che ha per me la rosa più completa del campionato di Serie B. All’inizio hanno fatto un po’ di fatica, è normale subire un po’ il contraccolpo della retrocessione, ma si sono ripresi velocemente. I giocatori stanno seguendo le idee del nuovo allenatore e penso che alla lunga sarà una concorrente alla promozione diretta”.

LA SITUAZIONE INFORTUNATI. “Sverko e Zampano sono recuperati, gli altri sono lungodegenti. Saranno assenti Olivieri, Idzes, Joronen, Pohjanpalo e Svoboda. La settimana prossima però qualcuno potrebbe aumentare i carichi”.

SULLA CREMONESE. “La Cremonese la paragono un po’ al Genoa dell’anno scorso. Rispetto a noi il percorso è stato diverso, il Venezia l’anno scorso aveva tanti stranieri e per fargli capire dove si trovavano ha richiesto tempo. I grigiorossi hanno una rosa con tanti calciatori che conoscono alla perfezione la Serie B. Coda, Zanimacchia, Castagnetti, Bianchetti, Majer, tanti ragazzi in rosa che conoscono la categoria, per non parlare di Vazquez oppure Okereke che giocava con noi. Hanno iniziato la stagione con un bravissimo tecnico come Ballardini e continuatoe con Stroppa, comunque, come sistema di gioco hanno continuato a lavorare, poi Stroppa ha vinto a Monza, è un esperto se si parla di promozioni. Sanno che quella di domani sarà una partita importante per non staccarsi dalle prime due, noi dovremo essere altrettanto consapevoli che servirà una grande prestazione per uscire con un risultato positivo dallo Zini. Non penso di andare lì e fare novanta minuti la partita, ma siamo primi in classifica perché abbiamo dimostrato le nostre qualità e dovremo confermarle, migliorando nei punti dove serve”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La squadra si è ritrovata al Centro Sportivo Giovanni Arvedi per svolgere il primo allenamento...
I risultati di questo fine settimana del settore giovanile grigiorosso...
Il ko con la Ternana dimostra che quella grigiorossa è una squadra che non impara...

Dal Network

L'allenatore rossoverde nel dopogara: "Bravi tutti, a partire da Vitlai e Favilli a tutti gli...
Distefano regala la gioia alla fine, grande Vitali in porta. Il commento in chiave umbra....
L'allenatore rossoverde Breda deve scegliere il portiere, un difensore e un attaccante....

Altre notizie

Calcio Cremonese