Resta in contatto

News

Ravanelli: “Crotone? Sarà un match tosto”

Il difensore grigiorosso ha parlato del momento della Cremonese e dei prossimi avversari dei grigiorossi

In conferenza stampa il difensore grigiorosso Luca Ravanelli ha parlato del momento della Cremonese e dei prossimi avversari ovvero il Crotone ospite allo Zini venerdì sera alle 18. Ecco le sue parole:

COSENZA. “Vittoria fondamentale quella che abbiamo conquistato in Calabria perché erano due partite che non vincevamo nonostante le belle prestazioni. Successo importante per rimanere nel trenino delle prime e non sprofondare. Ora ci aspetta il Crotone, match che vogliamo vincere”. 

COMPETIZIONE. “Siamo cinque centrali forti che ci giochiamo due posti. La concorrenza è molto stimolante. Dobbiamo tenere alto il livello di allenamento”. 

GOL CENTRALI. “Mancano le reti dei difensori, speriamo di farle presto e magari vincere grazie a loro. Il nostro compito, però, è non prendere gol, a farli ci pensano gli attaccanti”. 

OBIETTIVO. “Questa estate ero di fronte ad una scelta: rimanere a Cremona o continuare con il Sassuolo. Non ci ho pensato due volte. Sono molto carico”.

CLEAN SHEET. “Prendere zero gol è sempre bello ed è importante. Il nostro obiettivo è quello di essere una delle migliori difese. Speriamo di farlo anche nelle prossime partite”. 

ATTACCANTE PIU’ DIFFICILE DA MARCARE.Il giocatore più difficile da marcare al momento penso sia Lapadula.  Quando abbiamo giocato contro di lui ci ha creato qualche problema”. 

CROTONE. “Sarà una partita difficile e tosta contro i calabresi. Ogni gara lo è in Serie B. Dobbiamo essere bravi ad affrontarla nel modo giusto e, come a Cosenza, tenere il pallino del gioco e poi attaccare cercando di segnare”. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News