Calcio Cremonese
Sito appartenente al Network

Carnesecchi: “Ho voglia di rimettermi in gioco con la Cremonese”

Il portiere, prelevato in prestito dall’Atalanta, è volenteroso di riscattarsi dopo l’esperienza nerazzurra in cui non ha trovato spazio

Pochi giorni dopo il suo arrivo, Marco Carnesecchi ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da calciatore della Cremonese ai canali ufficiali del club grigiorosso.

L’ex dirigente del Milan ha introdotto per primo il portiere classe 2000: “È un ragazzo di cui tutti parlano molto bene, seguito dalla Cremonese già quest’estate. Da lui ci aspettiamo molto, ha dimostrato di avere talento”. 

OBIETTIVI. “Vorrei ringraziare la proprietà, sono giovane e arrivo per portare entusiasmo. Speriamo di partire con il piede giusto già dal prossimo impegno contro il Pescara e lasciarci alle spalle il periodo negativo. Per raggiungere una meta bisogna lavorare molto e pensare sempre a quello che si fa di buono durante le partite. Obiettivo salvezza? Una società con le potenzialità della Cremonese non deve raggiungere l’obiettivo ma sfondarlo”.

CARATTERISTICHE TECNICHE. “Sono cresciuto in realtà dove la costruzione del gioco dal basso è sempre stata un aspetto fondamentale. Mister Pecchia predilige questo tipo di schema, sono abituato a farlo e mi sento a mio agio. Non ho problemi a giocare con i piedi, se si sbaglia è umano. La mia parata più difficile? Non esiste perché non mi piace essere spettacolare, preferisco dieci interventi facili ma efficaci che parate difficili”. 

SCELTA. “Sono venuto a Cremona perché la Cremonese ha un obiettivo importante: rialzarsi dopo un campionato non brillante. La squadra ha grandi potenzialità e non può rimanere sempre relegata nelle ultime 10 posizioni. Come la Cremo anche io voglio rimettermi in gioco: vedo i grigiorossi come un’occasione per rilanciare la mia carriera”. 

NAZIONALI UNDER 21. “Arrivo da un periodo difficile, mi lascio alle spalle il passato e guardo al futuro. Penso a lavorare per migliorare ogni giorno. A fine stagione ci sarà l’Europeo Under 21 ma se avrò modo di parteciparvi lo saprò soltanto al momento. L’aspirazione è quella di arrivarci da protagonista e sarà così solo se mi impegnerò con la maglia della Cremonese”. 

NAZIONALE MAGGIORE. “Lo stage con la nazionale di Mancini è stata una soddisfazione ma giocare con l’Under 21 lo è stato ancora di più”. 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La squadra viaggia a un ritmo superiore a quello che due anni fa valse la...
Continua la preparazione in vista della gara con il Pisa in programma sabato 25 novembre...

I grigiorossi si sono allenati al centro sportivo cremonese in vista del Pisa Al centro...

Dal Network

La Cremonese fa il bello e il cattivo tempo: un Brescia inguardabile viene trafitto tre...
Contro la Cremonese Belingheri ha in mente di apportare qualche modifica, ma avendo poco tempo...
Le scelte del mister bresciano in vista dell'impegno di domani contro la Cremonese, valido per...
Calcio Cremonese