Calcio Cremonese
Sito appartenente al Network

Bartolomei: “Ci sono tutti gli elementi per fare bene e risalire”

L’ex centrocampista dello Spezia si è dichiarato pronto per la nuova avventura in maglia grigiorosssa

Pochi giorni dopo il suo arrivo, Paolo Bartolomei ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da calciatore della Cremonese ai canali ufficiali del club grigiorosso.

RINGRAZIAMENTI. “Vorrei ringraziare la società e il signor Braida che mi hanno fortemente voluto. Hanno fatto di tutto per farmi indossare la maglia grigiorossa, sono molto felice di essere qui” 

SPEZIA. “Mi è dispiaciuto andarmene perché negli due anni e mezzo ho dato davvero tanto. Non voglio più parlare del passato ma pensare al presente. Sono qui a Cremona per fare bene e cercare di risalire la classifica, Non mi fa paura aver lasciato la Serie A in quanto ho avuto molte esperienze tra i dilettanti e non le dimentico. Serie A e Serie B sono entrambe categorie importanti”. 

AMBIENTE. “Sono qui da poco ma un’idea me la sono fatta: questo gruppo è affiatato, composto da ragazzi svegli e carichi, allenati da un mister molto preparato. Ci sono tutti gli elementi per fare bene e risalire”. 

CARATTERISTICHE. “Nel corso della mia carriera ho avuto molti allenatori e ognuno aveva idee differenti. Pecchia chiede di aggredire alti gli avversari, uno stile di gioco che mi si addice: giocare a due o tre, mediano o mezzala mi è indifferente”. 

PROBLEMA GOL. “Ho visto che il gol è un problema della Cremonese ma la qualità dei giocatori c’è. Personalmente cercherò di dare una mano anche in fase offensiva”. 

PESCARA. “Anche con lo Spezia andammo a Pescara in una posizione di classifica delicata. Discutendo con i compagni abbiamo preso la decisione che solo ragionando con la mentalità giusta di gruppo avremmo potuto uscirne. Infatti pensando e giocando da squadra siamo riusciti a centrare l’obiettivo e cambiare la stagione. La Serie B è un campionato molto difficile dove una serie di vittorie può cambiare in modo radicale un’intera stagione. La voglia e la grinta che ho visto in allenamento sono il primo passo per fare bene in una trasferta delicata come quella di Pescara”. 

ANALOGIE CREMONESE-SPEZIA. “Le somiglianze ci sono, nel senso che lo Spezia era considerato una squadra di qualità ma ha vissuto le prime 10 partite sul fondo della classifica. Poi ci siamo uniti, abbiamo giocato da squadra e ci siamo ripresi, le cose hanno cominciato a girare. La Cremonese è una squadra che ha solo bisogno di trovare fiducia e cattiveria per ripartire”. 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Continua la preparazione in vista della gara con il Pisa in programma sabato 25 novembre...

I grigiorossi si sono allenati al centro sportivo cremonese in vista del Pisa Al centro...

Il bomber grigiorosso non fa gol contro il Lecco ma è sempre primo Chiusa la...

Dal Network

La Cremonese fa il bello e il cattivo tempo: un Brescia inguardabile viene trafitto tre...
Contro la Cremonese Belingheri ha in mente di apportare qualche modifica, ma avendo poco tempo...
Le scelte del mister bresciano in vista dell'impegno di domani contro la Cremonese, valido per...
Calcio Cremonese